Sbloccato il bonus asili nido. Dal 17 luglio si potrà presentare la domanda


Finalmente le famiglie che hanno bambini nati o adottati dal primo gennaio 2016 e con meno di tre anni potranno accedere al  bonus per la frequenza degli asili nido dal prossimo 17 luglio fino al 31 dicembre. A comunicarlo, l’Inps che precisa come la domanda dovrà essere presentata per via telematica, tramite Pin dispositivo, o tramite numero verde 803.164 (numero gratuito da rete fissa) o numero 06164.164 (numero da rete mobile con tariffazione a carico dell’utenza chiamante) o attraverso i patronati.

Il beneficio spetta ai genitori di minori nati o adottati dal 1 gennaio 2016, residenti in Italia, cittadini italiani o comunitari, o in possesso del permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo ovvero di una delle carte di soggiorno per familiari extracomunitari di cittadini dell’Unione Europea.

Ai cittadini italiani, per tale beneficio, sono equiparati i cittadini stranieri aventi lo status di rifugiato politico o lo status di protezione sussidiaria. Per questa misura sono stati stanziati 144 milioni. L’ammontare dell’assegno é pari a 1.000 euro annui, i bambini devono avere meno di 3 anni e essere nati dal 2016.

Annunci