Germania: l’85% dell’energia è green


La Germania ha segnato un nuovo record sul fronte delle energie rinnovabili: nell’ultimo weekend di aprile, eolico, solare, biomasse e idroelettrico hanno generato l’85% dell’elettricità consumata dai tedeschi.A certificare il dato il think tank Agora Energiewende con il direttore Patrick Graichen che ha spiegato:

“La maggior parte delle centrali a carbone tedesche non è stata in funzione domenica 30 aprile, con le rinnovabili che hanno rappresentato l’85% della produzione elettrica. Anche le centrali nucleari, per cui è prevista la chiusura entro il 2022, sono state poco utilizzate”.

Secondo le stime di Agora Energiewende dal 2030 diventerà normale che l’energia in Germania sia prodotta quasi esclusivamente dal comparto delle rinnovabili senza più utilizzare altre fonti. D’altra parte é un traguardo credibile visto che ad agosto del 2015 la capacità di copertura era pari al 60%. In meno di due anni quindi la Germania é riuscita a segnare un +25% di copertura. Un risultato eccezionale figlio di una programmazione industriale da encomio.

Annunci