Rilanciare le edicole tramite il cibo


Il Comune di Milano per sostenere le edicole della città, colpite dalla crisi dell’editoria, lancia un progetto che ha l’obiettivo di farle diventare non solo rivendite quotidiani, riviste e libri, ma anche infopoint turistici e di servizio per i cittadini e i visitatori dei grandi eventi in città.

La sperimentazione partirà con l’evento “Foodicola”, manifestazione enogastronomica patrocinata dal Comune di Milano nell’ambito di Milano Food City, in programma dal 4 all’11 maggio con un ricco calendario e la cui serata inaugurale All for food si terrà mercoledì 3 maggio a partire dalle 19:30 negli spazi della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, in viale Pasubio 5.

Foodicola hanno aderito 18 edicole dove i clienti potranno degustare cibo della tradizione italiana oltre ad acquistare, si spera, i quotidiani.

Cristina Tajani, assessore al Lavoro Comune di Milano

Tra gli eventi anche ‘show cooking’ in compagnia di chef affermati: il punto centrale della manifestazione sarà in piazza Cordusio, dove si terrà uno speciale evento in diretta su Sky e in collaborazione con Gambero Rosso. Gli eventi sono realizzati in collaborazione con Snag, Sindacato nazionale autonomo dei giornalai, con l’obiettivo di arrivare a siglare un protocollo di rilancio del sistema edicole milanese. L’assessore al Lavoro del Comune, Cristina Tajani spiega così l’iniziativa:

“Dobbiamo immaginare per le edicole un percorso di innovazione e di ampliamento delle attività che da sempre sono luoghi di socialità e punti di riferimento per tutti i quartieri”.

Annunci