Inneggia alla jihad. Treno Tgv bloccato in Francia


Era partito questa mattina da Parigi, ma un treno ad alta velocità Tgv si é dovuto fermare per far salire la polizia che ha arrestato un uomo, colpevole di aver pronunciato “dichiarazioni jihadiste” e minacciato i controllori.

Un uomo ha pronunciato forti minacce – ha detto la Sncf alla radio France Infocome facciamo in casi del genere abbiamo chiamato le forze dell’ordine“. Secondo i passeggeri avrebbe inneggiato alla jihad e minacciato di morte il personale di bordo.

La situazione non può non portare alla memoria l’arresto di Ayoub al-Qahzzani, ventiseienne di origini marocchine e appartenente ad una cellula terroristica operante in Belgio, che fu bloccato prima di compiere un attentato su un Tgv (nella tratta Amsterdam-Parigi) da due militari statunitensi ai quali si era aggregato un altro cittadino americano.

I tre cittadini americani premiati per aver sventato la strage a bordo del treno Tgv Amsterdam-Parigi
Annunci