Fabbisogno energia al 100% rinnovabili: in America alcune città ci provano


Sono 25 le città degli Stati Uniti che hanno aderito alla Campagna 100 del  Sierra Club che si pone un obiettivo audace:  rifornirsi al 100% di energia prodotta da fonti rinnovabili.

Abita Spring in Louisiana e Madison in Wisconsin (riferisce il sito BusinessGreen) sono gli ultimi aderenti a questo programma ambientalista che punta ad arrivare a 100 città americane che usino solo energia pulita. Il consiglio comunale di Abita Spring ha deliberato di arrivare entro il 2030 al 100% di energia rinnovabile, quello di Madison ha stanziato 250.000 dollari per elaborare un piano per arrivare a questo obiettivo. Alle elezioni presidenziali del novembre scorso, Madison aveva votato al 70% per Hillary Clinton, Abita Springs al 75% per Trump. Jodie Van Horn del Sierra Club ha commentato:

“Che tu sia repubblicano o democratico, di una città universitaria liberal o di un centro rurale della Louisiana, l’energia pulita rimette l’America al lavoro e beneficia le comunità nel paese. Mentre l’amministrazione Trump volge le spalle all’aria e acqua pulite, le città e i leader locali continueranno ad accelerare per guidare la transizione verso comunità sane e una economia più dinamica, alimentata dall’energia rinnovabile”.

Annunci