Youtube festeggia il miliardo di video sottotitolati


YouTube sempre più frendly verso le persone che hanno problemi uditivi. Oggi la compagnia ha festeggiato il primo miliardo di video sottotitolati in automatico, grazie a una tecnologia di riconoscimento vocale.

Sono 360 milioni le persone che nel mondo, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, hanno problemi uditivi. È facile quindi comprendere che l’affinamento delle tecniche di sottotitolazione sia fondamentale per offrire un servizio a questa ampia platea. Ma più in generale si tratta di una vera e propria battaglia sociale per abbattere gli ostacoli all’accessibilità di tutti i contenuti della rete.

YouTube ha introdotto i sottotitoli nei filmati dal 2006, e i sottotitoli automatici a fine 2009. Per raggiungere l’importante traguardo del primo miliardo sono serviti sette anni e attualmente i video con sottotitoli automatici registrano 15 milioni di visualizzazioni al giorno. Sono numeri da capogiro se si pensa che l’azienda nasceva solo il 14 Febbraio del 2005 e che nel giro di pochi mesi si è accreditata come leader nei portali di video sharing.

Le lingue supportate ad oggi risultano essere dieci: oltre all’inglese, ci sono italiano, spagnolo, portoghese, francese, tedesco, olandese, russo, giapponese e coreano.

 

Annunci