Continua a leggere

Lavoro, Mezzanzanica: la pandemia ha polverizzato i vecchi modelli del passato. Imprese e politica navigano a vista

Mario Mezzanzanica, Pro-Rettore per l’Alta formazione e per le attività del Job Placement e Direttore di Dipartimento di Statistica e Metodi Quantitativi dell’Università Bicocca di Milano, è esperto di analisi delle dinamiche del mercato del lavoro.

Continua a leggere

Nuova Guerra Fredda? Troppa enfasi su scontro Usa con Cina e Russia

Di fronte al crescere delle tensioni tra attori geopolitici internazionali, con cancellazione di accordi internazionali, rinnovo di sanzioni ed embarghi in piena pandemia, scambio di reciproche accuse, il portale StrumentiPolitici.it ha scelto di interpellare il professor Giampiero Cama, docente di Relazioni Internazionali per l’Università di Genova.

Continua a leggere

Il corridoio di fuoco turco-libico: rischio terremoti, tsunami e vulcani di fango sulle esplorazioni petrolifere

Il bacino del Mediterraneo orientale è una delle zone geologicamente più attive di tutto il Sud Europa e dell’Africa, caratterizzato da elevata sismicità e dalla presenza diffusa di vulcani di fango.

Continua a leggere

La retorica degli “Stati Generali” non salverà l’Italia

Sul portale StrumentiPolitici.it l’ex giornalista Rai “Nino Battaglia” ha commentato così l’evoluzione della politica italiana. “E così, tanto per non farci mancare niente, abbiamo anche gli Stati generali. E come in un film con un solo personaggio, il protagonista è e vuole essere lui, il presidente del consiglio Conte”.

Continua a leggere

Francia e Russia: no all’abbattimento delle statue

Il presidente francese, Emmanuel Macron, dal Palazzo dell’Eliseo, durante il suo quarto discorso alla nazione dall’inizio della pandemia Covid-19 incentrato sull’annuncio ai francesi della possibilità di spostarsi nuovamente tra i Paesi europei da domani, e a partire dagli inizi di luglio anche fuori Europa, oltre che per annunciare la riapertura di tutte le scuole dal 22 giugno, ha affrontato anche la questione dell’escalation di proteste contro le forze dell’ordine a seguito delle proteste iconoclaste conseguenti all’uccisione dell’afroamericano George Floyd e diffusesi in tutto il mondo occidentale.

Continua a leggere

Afrin, continuano i crimini contro madri e figlie in Siria ad opera delle milizie Sultan Murad

Rapita, stuprata e infine uccisa. Malak Nabih Khalil Jumah, una ragazza di sedici anni è l’ultima vittima di una serie di crimini commessi ai danni della popolazione di Afrin, la cittadina nel cantone curdo della Siria nord-orientale conquistato nel 2018 dalle truppe di Ankara.

Continua a leggere

L’escalation del conflitto libico, tra diplomazia

Mercoledì, nelle prime ore del mattino, droni descritti come turchi a supporto delle forze affiliate al Governo libico di Accordo Nazionale (GNA) hanno effettuato almeno 10 raid aerei colpendo posizioni del Libyan National Army (LNA) sull’Aeroporto Internazionale di Tripoli, Qasr bin Ghashir, Wadi al-Rabie, ad al-Gweiaa’a, al-Urban e Souq al-Ahad.